Possiedi un alloggio in un condominio?

Il condominio può approvare uno degli interventi di efficientamento energetico sulle parti comuni, suddividendo la spesa tra i possessori delle unità abitative o delle pertinenze facenti parte dell’edificio in base ai millesimi di proprietà. Una volta realizzato uno degli interventi principali (cappotto termicoo sostituzione dell’impianto di riscaldamento), il singolo condomino può realizzare sulla propria abitazione uno dei restanti interventi di risparmio energetico godendo della detrazione del 110%. Anche l’assegnatario di un alloggio facente parte di una cooperativa di abitazione a proprietà indivisa può accedere all’agevolazione.